Nell’affollatissimo segmento dei laptop ultra-portatili si affaccia l’Asus ZenBook Flip S. E lo fa con qualche giustificata ambizione. Parliamo una macchina di dimensioni assai contenute con schermo da 13 pollici, 13,9 millimetri di spessore e un peso di 1.2 kg. Ma soprattutto parliamo di un top di gamma che fa dell’usabilità il suo punto di forza. Leggero lo è eccome, il suo display touchscreen Oled 4k può ruotare di 360 gradi ed essere molto pratico quando guardiamo un film, per esempio.

L’Asus ZenBook Flip S si affida a Windows 10 Pro (ha anche il pieno supporto per Ubuntu Linux) ma soprattutto al processore i7 Intel Core “Tiger Lake” di 11esima generazione (2,8 Ghz di frequenza, che diventano molti di più con la modalità turbo). Un “motore” che, assieme ai 16 Gb di memoria RAM a 4266 MHz e al disco SSD da un terabyte, rende il dispositivo scattante e fluido, con un tempo di avvio molto ridotto anche a batteria. A bordo c’è anche il software di supporto MyAsus, ricco di funzioni e rassicurante per chi ama monitorare e regolare lo stato del proprio hardware e rimanere sempre aggiornato all’ultima versione del sistema operativo e dei driver.

L’Asus Zenbook Flip S, costruito interamente in metallo, sfoggia un design stiloso e molto curato nei dettagli grazie all’utilizzo materiali di qualità. Piace la scritta metallica Asus in rilevo sulla scocca e le linee dello stesso colore ne che tratteggiano le parti più sottili. Spicca il nano edge display. Del resto un Oled fa della qualità del nero e dell’intensità dei colori il suo tratto distintivo. Ottimo il suono con la garanzia del marchio Harman Kardon, compatibilmente con la grandezza dei due altoparlanti.

Buona la connettività: troviamo l’HDMI, il Wifi 6, il Bluetooth 5.0, due porte USB-C che supportano Thunderbolt (ce n’è anche una tradizionale, comunque). Manca il jack le per cuffie, attenzione, anche se quasi non si nota considerando il largo uso degli auricolari bluetooth. Per chi non può farne a meno c’è un adattatore USB-C incluso. L’autonomia dell’Asus Zenbook Flip S è in linea con quella dei dispositivi che montano questo tipo di processore: dalle 8 alle 12 ore (l’azienda ne dichiara 15) a seconda del tipo di utilizzo. E comunque questo laptop dispone della ricarica rapida che tutto sommato fa il suo dovere: nel giro un’ora o poco più ci riporta la batteria al massimo. Insomma, una macchina ideale per chi si muove molto per lavoro ma non solo. Il prezzo appare un po’ alto (1599 euro) anche se in questo dispositivo c’è davvero tanta roba.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui